Figuccia Sergio

Nato nell’ottobre del 1954 a Palermo, si è laureato in Scienze Matematiche.

Nel 1985 ha iniziato una propria attività artistica come vignettista, con lo pseudonimo di "Serfì", collaborando con il "Giornale di Sicilia" e con la rivista "Mondello Lido".

Fra gli anni ’80 e ’90 ha esteso il campo dei suoi interessi artistici dedicandosi alla pittura e alla letteratura, allestendo una decina di mostre personali in Italia e in Spagna e partecipando a numerose collettive, soprattutto in Sicilia. Il suo primo libro è la raccolta di vignette satiriche "Sorvolando", dedicata agli eventi dell’anno 1985. Negli anni successivi, fra il 2005 e il 2014, pubblica alcuni libri: dal satirico "È il direttore il vero Fantozzi", ai romanzi noir "I Draghi di Komodo" e "Caccia alla Chimera" (Edizioni DrawUp), accostando a questi la raccolta di storie brevi "Eutanasia delle apparenze" e il racconto drammatico "Il dono della sopravvivenza".

Dalla metà degli anni ’90 affianca alla pittura e alla letteratura anche l’attività di videomaker; partecipa così, con alcuni suoi cortometraggi, a numerosi festival nazionali del settore. Nel 2009 crea un proprio blog personale (blog.figuccia.com) e il sito web "Striscia la Protesta", civile e satirica analisi delle aberrazioni socio-politiche che stanno infiammando questi primi anni del nuovo millennio.

Nel febbraio del 2011, con il racconto "L’abisso", ha vinto la settima edizione del concorso nazionale per romanzi brevi "Parole in Corsa", indetto da ASSTRA, dopo aver chiuso al primo posto la selezione per la città di Palermo. La storia ideata da Figuccia è stata scelta fra oltre 1.000 racconti provenienti da tutta Italia.

Tutta la produzione di Sergio Figuccia sul sito internet: www.figuccia.com

< torna all'elenco autori