Caccia alla Chimera

di Sergio Figuccia

Maggiori dettagli

10,96 € 12,90 €  -15%

Prezzo ridotto!

Aggiungi al carrello

Caccia alla Chimera 12,90 € 10,96 € 15 9788898017393

anteprima libro

Disponibile in versione eBook su LaFeltrinelli, Amazon, Kobo
e su tutti gli altri portali della rete distributiva online di Edizioni DrawUp

Caccia alla Chimera

Il racconto è ambientato nel fatidico 2012, principalmente all'interno di una televisione privata globale di ultima generazione, nata proprio nei primi mesi dello stesso anno in seguito alla unificazione di due importantissime multinazionali operanti sul web e sulle reti satellitari. Proprio il regista dell'innovativo telegiornale di questa TV è la voce narrante, mentre i protagonisti principali sono: il più celebre lettore del TG, appassionato delle quartine di Nostradamus, la sua compagna di vita e di lavoro, che lo affianca in ogni programmazione giornaliera della testata giornalistica, e un misterioso scienziato svedese, malato terminale. Prima di morire il dottore fa una clamorosa dichiarazione pubblica, che in seguito sconvolgerà la vita sia ai due giornalisti che al loro intero staff di lavoro. Tutti infatti verranno coinvolti in una interpretazione che il
lettore televisivo fa di una profezia di Nostradamus, mai spiegata in passato, che sembrerebbe proprio collegata a quello specifico evento.

Diverse figure si muovono all'interno della vicenda: un altro lettore del TG, rivale del protagonista, una serie di sospettati che vengono contattati durante i reportage che la televisione programma a seguito del fatto di cronaca, i componenti di uno staff scientifico della fine degli anni ’60, alcuni artisti associati ad un portale web e soprattutto un altro scienziato italiano, vecchio collega del morente dottore svedese, sparito da una trentina d'anni, ma piuttosto compromesso nella drammatica origine della storia. I temi del romanzo sono: i misteri del 2012, le profezie dei Maya e di Nostradamus al riguardo, l'ingegneria genetica e l'invadente cinico mondo dei media.

Fra il novembre del 2011 e marzo del 2012 Caccia alla Chimera è stato il primo romanzo noir multisensoriale per il web, ed è stato pubblicato a puntate sul blog personale dell’autore e sul portale d’arte www.pittorica.com, che tra l’altro riveste anche un ruolo importante all’interno del romanzo stesso. I personaggi sono stati interpretati da veri attori, anche se non tutti professionisti; i capitoli, pubblicati in rete settimanalmente, sono stati conditi su internet da fotomontaggi, disegni, video e brani dell'inedita colonna sonora, anch'essa realizzata da Sergio Figuccia, caratterizzando così l’opera come un vero e proprio film da leggere (questo è infatti lo slogan con il quale è stato pubblicizzato il romanzo sulla rete). In questa versione cartacea ovviamente non possono essere presenti i file multimediali, tuttavia resta l'originale caratterizzazione dei personaggi con attori in carne e ossa e foto esplicative, funzionali al racconto.

Chi volesse visionare gratuitamente parte del lavoro nel formato web multisensoriale potrà collegarsi in rete sul blog dell'autore http://blog.figuccia.com o sul social network www.pittorica.com
Tuttavia l’intera storia, insieme al suo inatteso e sconvolgente finale, è raccontata solo in questo libro.

Informazioni aggiuntive

Isbn: 978-88-98017-39-3
Anno di pubblicazione: 2013
Pagine: 184
Dimensioni: 21 × 15 × 1.2 cm

Voto 
Simone P
04/04/2013

Simone Pavanelli

Caccia alla chimera e un thriller di tutto rispetto. Ambientato agli sgoccioli della fine del mondo predetto dai Maya, Caccia alla Chimera ha tutto. Bellissima l-idea dell-indagine giornalistica, come l-affrontare i temi importanti della clonazione. È un giallo da manuale, in cui l-autore accompagna il lettore in questo viaggio che portera alla verita. Bella l-idea di accompagnare la narrazione con foto che ritraggono realmente cio che viene descritto. Tutto da leggere!

  • 1 su 1 lettori trovano utile questa recensione

Scrivi la tua recensione

Caccia alla Chimera

Caccia alla Chimera

di Sergio Figuccia

Scrivi la tua recensione