Oscurità tramandate

di Vincenzo Ercolano

Maggiori dettagli

12,75 € 15,00 €  -15%

Prezzo ridotto!

Aggiungi al carrello

Oscurità tramandate 15,00 € 12,75 € 15 9788898017782

anteprima libro

Oscurità tramandate

15 racconti neri, dalle atmosfere cupe, che indagano a fondo negli anfratti più reconditi dell’animo e delle sue ombre.
La componente horror trova la sua espressione sia nel lessico che nelle tematiche affrontate, che emergono come specchio dell’attualità e della violenza celata nella società e nella psiche umana, sottoposta a continue repressioni nel tentativo d'isolare paure e incognite.

Oscurità tramandate è una silloge che arriva a sublimare la funzione ludica della lettura e diviene strumento per porre domande inquietanti sul rapporto tra psiche e realtà oggettività, lasciando parlare un mondo distorto, pieno di simboli e di riferimenti alla morte, sia fisica che interiore, e attingendo alle paure più radicate nell’inconscio collettivo. Utilizzando con maestria e audacia l’osservazione critica dei personaggi, e servendosi della narrazione in prima persona, l’autore dipinge ambientazioni tutte da decifrare, così come lo è la vita, creando un terreno perfetto affinché qualunque convinzione del lettore possa vacillare, lasciando spazio al brivido dell’ignoto e all’oscurità che si cela in ogni pagina.

Informazioni aggiuntive

Isbn: 978-88-98017-78-2
Anno di pubblicazione: 2013
Pagine: 224
Dimensioni: 21 × 15 × 1.5 cm

Voto 
Tonia
31/08/2013

Assolutamente da leggere !!!!

Questo è uno di quei libri da leggere e da regalare agli amici che amano il bel modo di scrivere.
Gli ingredienti del successo letterario ci sono tutti, dalle trame alle ambientazioni.
Difficile staccarsene quando si inizia a leggerne le pagine. Da lodare la pazienza dello scrittore, quanto tempo ci sarà voluto per scegliere ogni singola parola.

    Voto 
    Ada Guagnano
    31/08/2013

    Che sorpresa!

    Devo ammetterlo, non ho mai visto un film horror in vita mia. Il genere non è di quelli che mi fanno impazzire. Da qualche tempo seguo i giovani scrittori su questo sito e mi sono imbattuta in questa novità. Il titolo mi sembrava molto accattivante, anche se avevo qualche perplessità sul genere.
    Ecco la sorpresa. Racconti affascinanti, scritti benissimo. Nessuna scena truce.
    Sembra di leggere le storie tra leggenda e realtà che le nostre nonne raccontavano un tempo.
    Una gradita sorpresa! Complimenti sinceri allo scrittore.

      Voto 
      Alina Marangi
      30/08/2013

      Non abbiate paura degli incubi

      Nei racconti di Oscurità Tramandate il genere horror fa da protagonista, si respira e avvolge il lettore...che non può sfuggire. Si comincia dalla poeticissima introduzione per poi addentrarsi sempre di più nelle oscure paure che ciascuno di noi ha e anche in quelle che non sapeva di avere. Proseguendo con la lettura gli incubi ti avvolgono in un piacevolissimo abbraccio.
      Ambienti, personaggi e atmosfere si imprimono nella testa e ti ritrovi ad immaginare flash di storie.
      Vari i personaggi di diversa natura...ma mai scontati. La sola banalità, a volte, quella del male da cui non sempre si riesce a sfuggire.
      Io ci ho trovato il bene e anche il vero amore, nelle atmosfere che ognuno di noi sogna. Ci sono streghe che si nascondono dietro la stucchevole dolcezza dei confetti, scheletri che emergono da cavità della terra, creature della nebbia, morti che reclamano la loro vendetta e i loro tributi di sangue. E ci sono i vivi che troppo spesso preferiscono stare in silenzio e rendono il male orrendo padrone.
      Il tutto con un lessico ricco e una lodevole forza evocativa delle parole.
      Da leggere e da rileggere questi racconti, uno alla volta in queste sere di fine estate o nel prossimo autunno, centellinandone la lettura con la stessa piacevole calma con cui si gusta un buon vino dolce.
      Complimenti sinceri a questo giovane scrittore, in attesa di una nuova opera.

        Voto 
        Alina
        29/08/2013

        Non abbiate paura degli incubi...

        Leggere i racconti di Oscurità Tramandate equivale a respirare il genere horror, che abbraccia e avvolge il lettore. E il lettore deve farsi prendere dagli incubi e avere il coraggio di guardare negli occhi le paure dei vari personaggi, che sono in parte le sue. Sono tutte davanti al lettore, che pur volendo non può sfuggire.
        Ambienti, personaggi, atmosfere si imprimono nella testa e leggendo ci si ritrova ad immaginare porzioni di storie.
        Vari i personaggi, non sempre comuni, ma mai banali.
        Unica banalità quella del male da cui non sempre si riesce a sfuggire.
        Ma io ci ho trovato anche il bene e ho scorto amore puro, a volte.
        Ci sono le atmosfere che ciascuno di noi sogna e i nostri incubi.
        Ci sono streghe, mostri, ossa, morti che vengono dalla nebbia e che reclamano tributi di sangue e inusuali vendette.
        Ci sono vivi che troppo spesso preferiscono il silenzio e la comodità, rendendo il male padrone orrendo delle nostre vite.
        Il tutto con un lessico ricco e una forza evocativa delle parole che non sempre si incontra.
        Un bel libro da leggere, proprio nelle sere di fine estate o in autunno...centellinando le storie come un buon bicchiere di vino dolce.
        E da rileggere quando si ha bisogno di star soli con le proprie paure .

          Scrivi la tua recensione

          Oscurità tramandate

          Oscurità tramandate

          di Vincenzo Ercolano

          Scrivi la tua recensione