LedandZeppelin

di Leopoldo Chiummo

Maggiori dettagli

16,15 € 19,00 €  -15%

Prezzo ridotto!

Aggiungi al carrello

LedandZeppelin 19,00 € 16,15 € 15 9788898017805

anteprima libro

Disponibile in versione eBook su LaFeltrinelli, Amazon, Kobo
e su tutti gli altri portali della rete distributiva online di Edizioni DrawUp

LedandZeppelin | Storia d'amore precaria

Un romanzo sull’amore, sui sogni e sul sesso nell’epoca del precariato.
La passione vissuta spesso in maniera smodata non è solo fine a se stessa, ma diviene a tratti strumento per operare riflessioni profonde sul proprio mondo interiore e sullo stato di salute precario dell’Occidente, dei suoi valori, simboli, dogmi, che porteranno i protagonisti ad avere nuove consapevolezze sulla loro condizione e sulla loro relazione con il mondo, le cose, la gente. Torino, Bergamo, e soprattutto Urbino, fanno da scenario alle scorribande sentimentali ed erotiche dei protagonisti, con storie che s’intrecciano e slegano continuamente in un’atmosfera ipnotica e frenetica che si muove tra sindromi contemporanee metropolitane e ricerca del silenzio.

La Colonna non solo Sonora accompagna le avventure dei protagonisti come una presenza viva e in grado di orientare scelte
e anestetizzare il dolore. Led, Zeppelin, e tanti altri personaggi tutti tra i trenta e i quarant’anni, cercano seppure a fatica di ritagliarsi i loro angoli di felicità in questo tempo buio vestito di una falsa luce, districandosi tra i processi semplici e complessi che si innescano nei rapporti amorosi e sessuali tra questi vecchi giovani.

...E quante volte ho sentito dire: ah no, grazie, io con l’amore ho chiuso, come se fosse possibile. Perché sia chiara un’altra cosa, non sei tu a chiudere con l’amore, è lui che ti apre le gambe e che ti sbatte quanto vuole...

Informazioni aggiuntive

Isbn: 978-88-98017-80-5
Anno di pubblicazione: 2013
Pagine: 488
Dimensioni: 21 × 15 × 3.2 cm

Voto 
Loredana Paravisi
22/02/2015

Intrigata e divertita

Led e Zeppelin…
Si scelgono? Led, direi sì.
Si cercano? Led, direi sì.
Si amano? Led, direi sì.
E Zeppelin?
Per conoscerli fatevi coinvolgere dal turbinio di situazioni, passioni, ossessioni, erotismo di questa storia d’amore, all’interno di un viaggio in compagnia dei punti di vista, dei pensieri, delle opinioni dell’autore riguardo a molti aspetti della nostra vita e delle sue precarietà.
Un libro intrigante e divertente.
Da leggere? Direi sì, direi proprio di sì.

    Voto 
    Simone Pavanelli
    11/01/2015

    Un trip pazzesco.

    Questo romanzo è proprio un "viaggio" nella mente dell'autore che spazia la sua visione a 360 gradi portando il lettore in un vortice di pazzia. Moltissimi i giochi di parole che strappano inesorabilmente un sorriso. Difficile staccarsi dalle pagine perché si sente la necessità di andare avanti sempre e comunque.
    La storia è abbastanza semplice. Narra di una classica storia d'amore tra adulti farcita di musica e pensieri personali. Nonostante la sua semplicità, sono rimasto invischiato nella storia entrando nella mente dell'autore. Non è difficile, in una pausa della lettura, lasciare che la mente cominci a ragionare come il protagonista lasciando che il lettore cominci monologhi interiori che sono la base del libro stesso.
    Che dire... da leggere, da amare e da sognare.
    Bravo Leopoldo

      Voto 
      Sara Perico
      26/12/2014

      Led and Zeppelin Storia di un amore precaria

      Storia interessante e avvincente, scrittura bellissima: rapida, tagliente.. ogni momento libero ho voluto immergermi nella sua lettura!

        Voto 
        Fabio mazzoleni
        20/11/2014

        Molto bella l'opera prima del Chiummo

        Inaspettatamente e con grande piacere mi sono trovato immerso nella lettura di questo bel libro il quale, nell'addentrarsi nel vivo delle peripezie della sua storia, esercitava via via su di me il desiderio di ritagliarmi un momento libero per continuare la lettura. Credo che al di là di commenti tecnici o stilistici, che non mi competono nè mi interessano, quando un libro diventa avvincente significa che ha qualcosa di importante da trasmettere...e da lasciare a chi lo legge. Del resto tanto l'arte quanto la letteratura, a mio avviso, devono cercare quell'immediata fruibilità e godibilità che quest'opera prima centra in pieno.

          Scrivi la tua recensione

          LedandZeppelin

          LedandZeppelin

          di Leopoldo Chiummo

          Scrivi la tua recensione