Biografia e opere di Antonella Bivacco

Antonella Bivacco

 

Antonella Bivacco nasce a Napoli il 10 maggio del 1967.

Ha frequentato la facoltà di Servizi Sociali presso l’Università degli Studi di Cassino. Scopre la sua passione per la scrittura alle scuole medie. Inizia a scrivere poesie intorno ai diciotto anni, ma solo negli ultimi dieci anni comincia a partecipare a concorsi letterari.

Dal 2009 al 2017 consegue una serie di riconoscimenti letterari per le liriche Cosa sogni, La mendicante, Il sorriso di una madre, Costruisci ricordi e Il tempo non ha tempo. Nel 2011 vince, con la poesia La mia veste tricolore, il Premio nazionale Enrico Caruso.

Ha scritto un racconto per bambini dal titolo Se il lupo scappa, inserito nell’antologia Vox Animae. La sua filosofia di vita è basata su una massima di Follereau: Non esistono sogni troppo grandi. Il cuore dietro lo schermo è il suo primo romanzo.