Biografia e opere di Salvatore Marotta

Salvatore Marotta

 

Nato a Limatola (BN) l’11 settembre 1960, è un medico-chirurgo specializzato in Ematologia, Direttore da 22 anni di un’azienda sanitaria privata accreditata, che opera in provincia di Benevento nel settore della Medicina Fisica e Riabilitativa.

Sposato con Lara Icolari, ha due figli: Attilio e Matteo.

Dopo gli studi universitari, ha ampliato le sue conoscenze mediche dedicandosi allo studio dell’Ossigeno-ozonoterapia, della Medicina tradizionale cinese e dell’Addominoagopuntura, seguendo Master universitari e pubblicando lavori su riviste nazionali e internazionali. In seguito ha frequentato corsi di management e leadership, di gestione delle risorse umane e d'implementazione dei sistemi di qualità nell’assistenza sanitaria.

Negli ultimi anni ha conseguito l’idoneità a Direttore di struttura complessa in Qualità e Accreditamento presso l’Azienda ospedaliera di Padova e di Direttore generale ASL presso la regione Molise.

Appassionato lettore dei classici italiani e stranieri, scrive poesie ed è un abile verseggiatore in lingua napoletana.

Nel 2010 si cimenta nella scrittura di un giallo, che completa nel giro di pochi mesi e chiude poi nel cassetto, dopo averlo dato in lettura ad alcuni conoscenti e parenti. Per le insistenze del fratello Alessandro, si decide, nel 2015, a pubblicare il primo volume delle indagini del commissario Malarazza: Il commissario Malarazza e l'amore spezzato (Edizioni DrawUp).

Nel 2016, sempre per Edizioni DrawUp, esce la seconda avvincente avventura di Giò Malarazza: Il commissario Malarazza e il codice Segesta.