EDU Terracina • 6 settembre 2018

EDU Terracina • 6 settembre 2018

Nella splendida Piazza del Municipio a Terracina alta, commistione di diverse epoche architettoniche e testimone a cielo aperto dei fasti dell'antica Roma, hanno parlato d'amore a trecentosessanta gradi, all'interno di un piacevole salotto letterario, Simone Di Matteo (con il suo celebre L'amore dietro ogni cosa), Giada Salvatori (...e troveremo il coraggio di perderci dentro gli occhi di qualcuno), Giovanni Garufi Bozza (con il suo ultimo lavoro narrativo L'Amore che Viola) e, non per ultimo, Gianmarco Orlando (con il commovente e surreale romanzo Tatato - La vita di un comico non fa ridere).

Ringraziamo il pubblico intervenuto in una ventosa serata di fine estate e Valeriano Cervone per averci brillantemente supportato, insieme all'Agenzia Omicron. Ci rivedremo presto a Terracina!

Lascia un commento