• In offerta

L'incoscienza del tempo, Elio Sabia

12,00 €
10,20 € Risparmia 15%
Iva inclusa
  • Sito certificato e tutelato SSL Sito certificato e tutelato SSL
  • Spedizioni in piego libri tracciato Spedizioni in piego libri tracciato
  • Transazioni sicure e protette Transazioni sicure e protette

L'incoscienza del tempo, di Elio Sabia

In occasione della festa di fine anno scolastico, Alfredo incontra Martina a villa Armeda Brancaccio, proprietà dell’amico Gianluca. Tra i due nasce subito una forte attrazione. Un evento misterioso costringe Alfredo e gli amici a ritornare il mattino seguente alla villa, ma trovano soltanto una dimora abbandonata da secoli.

L’enigmatica sparizione di Martina fa tornare alla mente di Giulia, il maresciallo di polizia, le storie ascoltate da bambina su fatti straordinari e inspiegabili avvenuti nei dintorni; ne fa cenno al commissario che, dapprima incredulo, decide di fare un sopralluogo alla villa restandone poi colpito. La vicenda dei ragazzi scomparsi viene archiviata, ma Giulia continua in privato a fare delle indagini che la porteranno col tempo a scoprire la verità.

Alfredo continua a cercare Martina e quasi ogni sera si reca alla villa sperando in un miracolo. Una sera la rivede mentre vaga nel parco, ma oscure presenze interferiranno nella loro vita. Alfredo perde la memoria a causa di un incidente e dimentica la sua storia con Martina. Dopo anni rivede Mirella e Giulia e con il loro aiuto comincia man mano a ricordare.

Una storia che, tra flashback e continue alternanze temporali, rilancia e celebra con semplici pennellate, tra entusiasmi giovanili e riflessioni dell’età matura, la forza dell’amore che si rende immortale ed eterno.

Elio Sabia

Dati editoriali e caratteristiche specifiche del libro

Titolo
L'incoscienza del tempo
Isbn
978-88-9369-111-6
Anno
2017
Pagine
144
Dimensioni volume
13,5*21 cm.
Dimensione dorso
1,0 cm.

Anche in versione eBook

Altri 20 suggerimenti